Gen 13 2011

Illegal Show Builderz

ILLEGAL SHOW BUILDERZ è la tribe nata dall’unione di REVOLT99 e LABIRINZ, due Soundsystem della scena Rave già da tempo attivi sul territorio nazionale e internazionale. Questa crew ha sempre supportato iniziative volte ad un uso consapevole delle sostanze psicoattive, in partnership con progetti formali e informali quali Lab57-Alchemica, Infoshock Torino (Csoa Gabrio) e Neutravel. Molte delle crew attive nell’organizzazione dei parties hanno, da tempo, iniziato a ragionare sui rischi connessi agli eventi, rilanciando con forza e determinazione il significato originario dei rave parties, visti come zone temporaneamente liberate, nel tempo e nello spazio e scevre da condizionamenti commerciali. A tal proposito la falsa immagine delle feste, che governo e media vorrebbero rappresentare unicamente come occasione di consumo di sostanze, viene assolutamente rigettato e combattuto. Ciò, infatti, tradisce l’idea originaria dei rave parties che non sono e non vogliono apparire funzionali alle logiche di mercificazione proibizionista  che spingono i consumatori ad un utilizzo inconsapevole. L’idea di un “nuovo” modo di intendere le feste va interpretato alla luce di “vecchi”  significati unitamente alla consapevolezza dei consumi e supportati dall’esperienza  delle pratiche di limitazione dei rischi.

Free parties, Safe parties!

DURANTE LA SERATA VERRA’ ESPOSTO IL PROGETTO “ISTANTI E PENSIERI: OSSERVA E RIFLETTI” FOTOGRAFIE E PAROLE DI BIANCA ASMARA CURTI FEAT NUDO MA FELICE